Anniversary Twill 2 Pezzi

Rivisitazione della famosa due pezzi in collaborazione con Michele Nardi. Casting 160 grammi, lunghezza metri 4,10 con innesto del tipo spigot di nuova generazione. Con l’uso del nuovo carbonio di casa Toray, il CC 206 Twill, siamo riusciti ad inserire tutta la tecnologia necessaria per poter stare in pesca correttamente e lanciare a tutta forza con qualsiasi stile di lancio. Con i suoi 160 grammi di casting effettivo saprà farsi apprezzare sicuramente per le indiscusse doti di lancio. La lunghezza non esasperata ma comunque da pesca, è stata scelta accuratamente per agevolarne il trasporto, infatti da chiusa occupa poco spazio in più di una tre pezzi. La vetta è finemente ripartita in carbonio tubolare, risultando così sensibile al punto giusto in pesca e completamente attiva in fase di lancio. Ripartita è un termine che specialmente oggi è molto utilizzato per descrivere una canna da pesca ma la definizione esatta è “ripartizione di potenza nelle sezioni” una caratteristica progettuale e relativo procedimento costruttivo che grazie alla particolare disposizione dei materiali compositi impiegati e alle loro proprietà meccaniche permette di ottenere una diversa risposta alle sollecitazioni nelle varie sezioni di cui è composta la canna, ovvero calcio, arco e vetta. Anellatura ibrida con otto anelli perfetta per l’abbinamento con ogni tipo di mulinello. Stupenda serigrafia in rilievo.
Anniversary Twill 2 pezzi

4,10 mt - 160 gr

Anniversary Twill 2 Pezzi

Rivisitazione della famosa due pezzi in collaborazione con Michele Nardi. Casting 160 grammi, lunghezza metri 4,10 con innesto del tipo spigot di nuova generazione. Con l’uso del nuovo carbonio di casa Toray, il CC 206 Twill, siamo riusciti ad inserire tutta la tecnologia necessaria per poter stare in pesca correttamente e lanciare a tutta forza con qualsiasi stile di lancio. Con i suoi 160 grammi di casting effettivo saprà farsi apprezzare sicuramente per le indiscusse doti di lancio. La lunghezza non esasperata ma comunque da pesca, è stata scelta accuratamente per agevolarne il trasporto, infatti da chiusa occupa poco spazio in più di una tre pezzi. La vetta è finemente ripartita in carbonio tubolare, risultando così sensibile al punto giusto in pesca e completamente attiva in fase di lancio. Ripartita è un termine che specialmente oggi è molto utilizzato per descrivere una canna da pesca ma la definizione esatta è “ripartizione di potenza nelle sezioni” una caratteristica progettuale e relativo procedimento costruttivo che grazie alla particolare disposizione dei materiali compositi impiegati e alle loro proprietà meccaniche permette di ottenere una diversa risposta alle sollecitazioni nelle varie sezioni di cui è composta la canna, ovvero calcio, arco e vetta. Anellatura ibrida con otto anelli perfetta per l’abbinamento con ogni tipo di mulinello. Stupenda serigrafia in rilievo.
Trio

4,10 mt - 160 gr